NUOVI PERCORSI DIDATTICI A PARTIRE DA GENNAIO!

VISITE GUIDATE E LABORATORI DIDATTICI

La Maison des Anciens Remèdes accoglierà anche nel corso di questo anno scolastico bambini e ragazzi di tutte le scuole di ordine e grado con visite guidate animate e laboratori per gli alunni delle scuole dell'infanzia e primaria, con percorsi didattici e laboratori per i ragazzi delle secondarie.

A partire da gennaio 2016 inoltre partiranno i nuovi percorsi di visita.

Quest'anno i bimbi della Scuola dell'infanzia e dei primi anni della primaria scopriranno le proprietà di due piante molto comuni ed utilizzate in tutto l'arco alpino: la Rosa canina e il Mandorlo guidati da una fiaba "Eglantine, Amandiene et la sorcière Aubépine". In laboratorio Lanta Melie insegnerà loro  a preparare un semplice prodotto con le bacche della rosa ed un delizioso latte di mandorle.

Gli alunni di III, IV e V scopriranno invece la Maison des Anciens Remèdes ed i segreti che custodisce guidati da schede speciali che li conduranno in modo autonomo nella casa. In laboratorio anche loro assaggeranno e prepareranno il latte di mandorle e utilizeranno la rosa canina.

Per i ragazzi delle secondarie abbiamo approntato  dei  percorsi , comprensivi di laboratorio. Accanto ad un percorso più generale dedicato alla scoperta delle piante officinali ed al loro utilizzo alla luce delle conoscenze scientifiche moderne, ne abbiamo realizzati due più specifici, il primo dedicato all'alimentazione, il secondo all'utilizzo delle piante a partire dal medioevo.

Inoltre si possono già prenotare le visite  al "Jardin des Anciens Remèdes" primo orto.etno-botanico in Valle d'Aosta in cui si potranno scoprire dal "vivo" le piante officinali che sono alla base degli "antichi rimedi" e compiere un excursus storico che permetterà di conoscere l'evoluzione che dall'orto medioevale ha portato all'orto di montagna delle nostre nonne. Le visite inizieranno ad aprile  e si protrarranno fino ad ottobre.

Per ogni informazione su contenuti, costi e modalità di visita o prenotazioni, chiamare il n. 333 3589863 oppure scrivere a info@anciensremèdesjovencan.it

Galleria di immagini

LE ERBE OFFICINALI NEL CALENDARIO 2014

Le modeste erbe dell'orto a più mali danno conforto.

Lavoro realizzato dalle classi terze della scuola primaria di Chtillon a seguito di una visita didattica alla Maison des Anciens Remèdes.

Allegati

PICCOLA GUIDA ALLE PIANTE VELENOSE

per bambini che camminano in montagna

Lavoro realizzato dalla 5^A - Istituzione scolastica Luigi Einaudi - Aosta a.s. 2011-2012      Insegnante  Maria Cristina Chenal

Il progetto Piccola guida alle piante velenose nasce in seguito a una visita didattica alla Maison des anciens remèdes, degli alunni della classe 5°A dell'Istituzione scolastica Luigi Einaudi durante la quale hanno preso i primi contatti con il mondo delle piante officinali. In quell'occasione, partecipando a varie attività laboratoriali, hanno potuto osservare, toccare, annusare, assaggiare alcuni esemplari delle erbe più comuni e scoprirne l'utilizzo curativo.

Molto volentieri pubblichiamo il loro lavoro con l'augurio che possa essere utile a tutti quei bambini (e non solo) che sono curiosi di scoprire le meraviglie del mondo vegetale con la consapevolezza però che anche ciò che è naturale può celare dei pericoli.

Allegati

Journées de la Civilisation Valdôtaine 2012

I bambini delle scuole primarie protagonisti della scoperta di diversi luoghi legati allo spirito della comunità.

Si sono svolte anche quest'anno, dal 31 maggio al 2 giugno 2012, le Journées de la Civilisation Valdôtaine, evento organizzato dall'Assessorato Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d'Aosta e dedicato in particolare agli alunni delle scuole, per rilanciare la riflessione sull'argomento e condividere con le nuove generazioni il patrimonio locale, materiale e immateriale.

L'iniziativa si è sviluppata sotto forma di laboratori didattici, che hanno offerto l'opportunità, ad alunni ed insegnanti, di scambiare buone prassi educative e di sperimentare strumenti e percorsi didattici.

Il tema attorno al quale hanno preso vita le iniziative proposte per questa edizione è stato lo "spirito comunitario".

Galleria di immagini

Erbe di montagna

La borragine è una pianta annuale, alta sino a...