PROPOSTE PER L'A.S.2017/18

Scuola dell'infanzia e scuola primaria (primo ciclo)

CHI SCOPRE UNA PIANTA SCOPRE UN TESORO.

Viaggio sensoriale nel mondo delle piante officinali grazie ad un'attività che porterà i bambini a scoprire le caratteristiche principali delle piante officinali e ad imparare in laboratorio alcuni semplici metodi per estrarre i principi attivi delle piante. Nei mesi di aprile, maggio e giugno le attività di laboratorio potranno su richiesta essere svolte nel Jardin des anciens remèdes.

Scuola primaria (secondo ciclo)

ERBORISTI IN ERBA

Visita e scoperta della Maison des Anciens Remèdes in modo semiautonomo: i bambini saranno gli aiutanti di Lanta Melie, la padrona di casa della Maison des Anciens Remèdes. Guidati da schede contenenti opportuni suggerimenti, dovranno trovare i giusti rimedi per risolvere dei piccoli problemi di salute di persone che si sono rivolte a Lanta Melie per chiedere il suo aiuto. In laboratorio prepareranno loro stessi un prodotto a base di erbe.

Scuola secondaria di primo e secondo grado

3 le tipologie di attività proposte

1. LA VIA DELLE SPEZIE

  La visita e il laboratorio condurranno i ragazzi in un viaggio nella storia dell'origine dellespezie e delle loro principali vie di transito e di diffusione. Un viaggio nel mondo e nella storia per scoprire quelle più antiche ancora usate nella nostra vita quotidiana e spesso presenti anche nei nostri orti di montagna

2. IO SONO QUELLO CHE MANGIO

L'attività vuole rendere consapevoli i ragazzi che le erbe e le piante hanno avuto da sempre un ruolo fondamentale non solo nella preparazione di farmaci e rimedi ma anche nell'alimentazione umana. L'uomo infatti ha imparato a riconoscere ed utilizzare le erbe e le piante a proprio vantaggio, studiandone nel corso del tempo le caratteristiche, le qualità e le proprietà e inserendole nella propria dieta seguendo il ciclo delle stagioni.

3. LE PIANTE OFFICINALI IERI OGGI E DOMANI

L'utilizzo delle erbe spontanee per curare i malanni data di molti millenni, un' antica leggenda narra che Esculapio, mitologico dio della medicina, avesse imparato l'arte del curare dopo aver visto che una pecora, ormai ridotta in fin di vita, si sforzò di mangiare un' erba selvatica, e dopo averlo fatto riprese forza e vigore.
L'attività si soffermerà in modo particolare sul Medioevo, con la nascita del Giardino dei semplici. In questo periodo si mescolavano ancora le componenti magiche a quelle scientifiche legate alle proprietà delle piante per curare sintomi e malanni. Un viaggio nella storia tra saperi e credenze.

QUANDO: da settembre a giugno

ATTIVITA' PROPOSTA: visita + laboratorio (a scelta dell'insegnante Maison e/o Jardin) della durata di 2 ore circa. E' possibile prevedere un'attività anche per l'intera giornata

LINGUE UTILIZZATE: francese, italiano e patois a scelta degli insegnanti.

ORARIO: da concordare

TARIFFE: 5€ a bambino

INFO E PRENOTAZIONI:info@anciensremedesjovencan.it / +393333589863

LE ERBE OFFICINALI NEL CALENDARIO 2014

Le modeste erbe dell'orto a più mali danno conforto.

Lavoro realizzato dalle classi terze della scuola primaria di Chtillon a seguito di una visita didattica alla Maison des Anciens Remèdes.

Allegati

PICCOLA GUIDA ALLE PIANTE VELENOSE

per bambini che camminano in montagna

Lavoro realizzato dalla 5^A - Istituzione scolastica Luigi Einaudi - Aosta a.s. 2011-2012      Insegnante  Maria Cristina Chenal

Il progetto Piccola guida alle piante velenose nasce in seguito a una visita didattica alla Maison des anciens remèdes, degli alunni della classe 5°A dell'Istituzione scolastica Luigi Einaudi durante la quale hanno preso i primi contatti con il mondo delle piante officinali. In quell'occasione, partecipando a varie attività laboratoriali, hanno potuto osservare, toccare, annusare, assaggiare alcuni esemplari delle erbe più comuni e scoprirne l'utilizzo curativo.

Molto volentieri pubblichiamo il loro lavoro con l'augurio che possa essere utile a tutti quei bambini (e non solo) che sono curiosi di scoprire le meraviglie del mondo vegetale con la consapevolezza però che anche ciò che è naturale può celare dei pericoli.

Allegati

Journées de la Civilisation Valdôtaine 2012

I bambini delle scuole primarie protagonisti della scoperta di diversi luoghi legati allo spirito della comunità.

Si sono svolte anche quest'anno, dal 31 maggio al 2 giugno 2012, le Journées de la Civilisation Valdôtaine, evento organizzato dall'Assessorato Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d'Aosta e dedicato in particolare agli alunni delle scuole, per rilanciare la riflessione sull'argomento e condividere con le nuove generazioni il patrimonio locale, materiale e immateriale.

L'iniziativa si è sviluppata sotto forma di laboratori didattici, che hanno offerto l'opportunità, ad alunni ed insegnanti, di scambiare buone prassi educative e di sperimentare strumenti e percorsi didattici.

Il tema attorno al quale hanno preso vita le iniziative proposte per questa edizione è stato lo "spirito comunitario".

Galleria di immagini

Eventi

Vedi tutti
06
NOV
Maison des Anciens Remèdes - 20h30
03
GEN
Maison des Anciens Remèdes

Erbe di montagna

Ginepro comune
Juniperus communis è una pianta perenne con po...