La Medicina ippocratica e le qualità delle piante

10 aprile 2018 - Maison des Anciens Remèdes - 20h30

a cura di Loredana Matonti


La nostra medicina popolare tradizionale affonda le sue radici in un remoto passato, in empiriche esperienze tramandatesi per generazioni che a volte, indicano sopravvivenze di antichi sistemi filosofici e medici, come quello ippocratico.
Secondo Ippocrate (padre della medicina occidentale) i fenomeni naturali sono governati da quattro Qualità che danno luogo ai 4 Elementi e che nel nostro corpo  si manifestano come 4 "Umori". La salute dell'essere umano è il risultato dell'armonia tra gli Elementi e gli Umori. Alterato questo equilibrio, si assiste all'instaurarsi della malattia, visione ritornata in auge con la moderna naturopatia. Tale dottrina rappresenta la nostra fisiologia energetica occidentale, assolutamente paragonabile e coincidente sotto molti aspetti con le antiche medicine cinese e indiana.
La cura degli squilibri avveniva sulla base delle Qualità che si attribuivano alle piante, che potevano essere, secondo gli antichi, calde-fredde e secche-umide, in vario grado. Di conseguenza la scelta della pianta curativa avveniva in modo da compensare, con la sua Qualità, l'eccesso o il difetto dell' Umore il cui squilibrio era causa di una determinata patologia.

La sua conoscenza è imprescindibile anche per interpretare correttamente le indicazioni della nostra medicina popolare, fino ai manoscritti ottocenteschi.

Prenotazione obbligatoria a info@anciensremedesjovencan.it o a 333 3589863

Tariffa 5€ (3€ soci)

News e eventi

Eventi

Vedi tutti
16
NOV
Maison des Anciens Remèdes - 20.30
17
DIC
Maison des Anciens Remèdes - 20.30

Erbe di montagna

L'imperatoria è una pianta erbacea che può rag...