La Medicina e le Erbe di Santa Ildegarda

28 maggio 2018 - Maison des Anciens Remèdes - 20h30

a cura di Loredana Matonti

Santa Ildegarda, erborista tedesca e monaca medievale, è un grande personaggio che ha lasciato un segno indelebile nella storia.
La sua medicina aveva come base quella ippocratica-galenica ma le sue visioni mistiche le spinsero a  portare il tutto ad un livello superiore. Ella vedeva l'uomo, creato da Dio, al centro della creazione e Sua massima espressione. Il creato era invece il dono di Dio agli uomini e si basava sull'armonia tra tutte le cose; la perdita di questa armonia generava la malattia.
Ogni elemento della creazione possedeva forze terapeutiche nascoste: piante, animali, ma anche pietre, cristalli, musica, colori e danza, erano tutti a disposizione per ritrovare l'equilibrio.
Contrariamente alla visione imperante in quel periodo storico, lei vedeva la vita non come un mezzo per espiare i peccati ma come un dono da vivere in piena armonia e gaiezza con tutte le cose.
Al centro della sua visione vi era la "viriditas" l'energia verdeggiante che permeava tutto il creato e che vivificava lo spirito e il corpo.
Nel corso della serata approfondiremo le sue  intuizioni e la sua visione tra organi, emozioni e malattia.

 Prenotazione obbligatoria a info@anciensremedesjovencan.it o a 333 3589863

Tariffa 5€ (3€ soci)

News e eventi

Eventi

Vedi tutti
16
NOV
Maison des Anciens Remèdes - 20.30
17
DIC
Maison des Anciens Remèdes - 20.30

Erbe di montagna

Il veratro è una pianta erbacea perenne, con b...