Lichene islandico

(Cetraria islandica (L.) Ach.)

I licheni, simbiosi tra un'alga e un fungo, vivono prevalentemente sulla roccia, sul legno, generalmente in ambienti inospitali per qualsiasi altra specie vegetale: il lichene islandico vive sul terreno o sulla corteccia degli alberi. Apparentemente sembra un piccolo cespuglio, alto circa 10 cm. Il tallo è ampiamente ramificato e presenta lobi coriacei, ripiegati su loro stessi e sfrangiati al margine. La superficie superiore è lucida, biancastra, mentre l'inferiore è verde-grigia. Gli apoteci hanno forma circolare.

NOME LATINO 
Cetraria islandica (L.) Ach.

FAMIGLIA
Parmeliaceae

NOME PATOIS
Liquen (Courmayeur), corporà (Valgrisenche), lequeun (Saint-Nicolas), leuquen (Chambave), liquïn (Champorcher), mòsekò (Gressoney), z'lichen (Issime), léquetta (Fontainemore).

ETIMOLOGIA 
"Lichen in greco significa crosta, dacché queste vegetazioni crittogamiche, rivestenti sassi e piante, hanno tutta l'apparenza di croste cutanee" (Scotti, 1872).

DIFFUSIONE
Il lichene islandico cresce dalla zona montana a quella subalpina e alpina; si trova nei boschi, in particolare in quelli di conifere, negli arbusteti su rocce e, più raramente in prati aperti.

PARTI UTILIZZATE
Tallo

ATTIVITA PRINCIPALI
bechico-emolliente; antibiotico-simile; amaro-toniche; antiemetica

IMPIEGO TERAPEUTICO
USO INTERNO
affezioni apparato respiratorio; vomito, nausea della gravidanza; dispepsie

USO ESTERNO
antisettico

PREPARAZIONI

  • Decotto
  • Infuso
  • Tintura madre
  • Sciroppo

USI TRADIZIONALI IN VALLE D'AOSTA 
In Valle d'Aosta il lichene è sempre stato considerato un ottimo rimedio contro i sintomi da raffreddamento, forte espettorante, anche in caso di catarro. Si assumeva il decotto preparato in acqua o latte. Le prime decozioni risultano molto amare e viscose, perciò a si assume la seconda o la terza decozione.
La tisana di lichene era anche utilizzata in ambito veterinario per aiutare la vacca ad espellere la placenta dopo il parto.

Ricerca rapida

Eventi

Vedi tutti
06
NOV
Maison des Anciens Remèdes - 20h30
03
GEN
Maison des Anciens Remèdes